AGC Glass Europe rinnova nel 2017 lo stabilimento di Cuneo


AGC Glass Europe ha annunciato il progetto di riparazione a freddo della linea float di Cuneo. L’investimento di circa 25 milioni di euro è stato previsto non solo in funzione dell’impatto positivo che avrà sulla produttività dello stabilimento e dei benefici ambientali attesi, ma anche per la prospettiva di estendere l’attuale gamma prodotti.

L’intervento, realizzato con l’utilizzo delle più innovative tecniche progettuali, aumenterà in modo significativo la capacità dell'impianto, riducendo il consumo di energia, con un corrispondente impatto positivo sui suoi rendimenti e sulla qualità del prodotto. Un minor consumo energetico significa anche una notevole riduzione delle emissioni di gas in atmosfera, con il 50% in meno di CO (monossido di carbonio), il 14% in meno di CO2 (diossido di carbonio) e il 30% in meno di NOx (ossido di azoto). Il miglioramento delle performance energetiche permetterà di accedere al sistema di incentivi previsto dalle specifiche normative nazionali concesse per un periodo di cinque anni, in proporzione ai risparmi energetici conseguiti.

Questo investimento, insieme ai benefici attesi dal progetto di cogenerazione1 “Wedge Power”, rafforzerà in modo significativo la competitività dello stabilimento di Cuneo.

1: Wedge Power: Joint Venture tra AGC (10%) e High Power (90%) per la costruzione e gestione di un impianto di cogenerazione (produzione combinata di calore ed elettricità) nel sito produttivo AGC di Cuneo. Un sistema di turbine a gas produrrà elettricità equivalente al fabbisogno di circa 20.000 abitazioni e di acqua calda per riscaldamento per circa 400 utenze. Insieme all’auto-produzione di energia elettrica, generata da un sistema di recupero del calore della linea float, l'energia elettrica acquistata dalla joint venture a tariffe preferenziali coprirà il fabbisogno dello stabilimento.



AGC Flat Glass Italia - Cuneo Plant Float Italy - Cuneo

Share this page

AGC Glass Europe

Benoît Ligot
Corporate Communication Manager
Tel: +32 (0)2 409 34 57
Mobile: +32 (0)476 92 05 93
benoit.ligot@eu.agc.com

AGC Flat Glass Ibérica

Marta Vázquez
Tel.: +34 93 467 07  60
marta.vazquez@eu.agc.com

AGC a Cuneo

L'impianto AGC di Cuneo è entrato in attività nel 1963 ed è oggi il più grande impianto di produzione di vetro per il settore delle costruzioni in Italia. Oltre alla linea float (produzione vetro primario), il sito dispone di impianti per la produzione di vetri stratificati di sicurezza, specchi, vetri satinati e vetri con rivestimenti ad alte prestazioni (coating) La linea float produce due tipi di vetro primario:

  • Spessore da 2 a 6 mm, principalmente utilizzato per i prodotti trasformati dallo stabilimento stesso (stratificati, specchi, satinati, coating)
  • Spessore da 8 a 25mm, l’esclusiva gamma “Linea Azzurra”, molto apprezzata da architetti e designer per particolari esigenze di arredamento ed interior design

Alla fine del 2015 lo stabilimento contava circa 220 dipendenti.

AGC Glass Europe, leader europeo nel settore del vetro piano

La società AGC Glass Europe, con sede a Louvain-la-Neuve (Belgio), produce, lavora e commercializza vetro piano per il settore delle costruzioni (vetrate esterne e decorazione di interni), per l'industria automobilistica e per applicazioni a energia solare. La società è filiale europea di AGC Glass, primo produttore mondiale di vetro piano. Il Gruppo è presente con oltre 100 sedi nell’intera Europa, dalla Spagna alla Russia, e impiega oltre 16.000 dipendenti.
Per maggiori informazioni, visitare www.agc-glass.eu (sito aziendale), www.agc-yourglass.com (vetro il settore delle costruzioni) e www.agc-automotive.com (prodotti per l’industria automobilistica).